Pagine

giovedì 16 gennaio 2014

PEPATELLA DI COZZE

E' un piatto buonissimo che mia madre cucinava per la vigilia di Natale ma ha riscosso talmente tanto successo nella nostra famiglia che lo ripetiamo spesso  durante l'anno soprattutto in estate quando ritornano i ragazzi e la casa si riempie di gioia.

Per realizzare questo piatto servono (per 6 persone)

4 Kg di cozze
pomodorini pachino
aglio
sale
prezzemolo
olio extra vergine
peperoncino piccante

Ho pulito bene le cozze e le ho versate in una pentola  abbastanza capiente con uno spicchio di aglio, un ciuffo di prezzemolo e un po di peperoncino, ho messo sopra un coperchio e  posto sul fuoco per farle aprire.

Ho tolto le cozze dal guscio e lo ho messe in un recipiente  insieme all'acqua di cottura opportunamente filtrata .




A parte ho preparato un sughetto con pomodori pachino , aglio, olio extra vergine , prezzemolo e un po di peperoncino.



Ho aggiunto l'acqua di cottura delle cozze e ho fatto cuocere per 10 minuti



quindi ho versato le cozze e fatto insaporire.

Ho servito il piatto ben caldo accompagnato con dei crostini di pane. Mia madre i crostini di pane li friggeva e il sapore era esaltante, io   li metto al forno anche perchè i miei commensali sono perennemente a dieta quindi cerco di evitare la frittura.