Pagine

venerdì 14 marzo 2014

VELLUTATA DI ZUCCA

E' davvero magica la zucca, capace di sorprendere e trasformarsi, proprio come nelle favole, specialmente quando si usa in cucina, nelle ricette più disparate, a prova di linea.

Rotonda o allungata, liscia o bitorsoluta, gialla o verde, di zucche ce ne sono centinaia di varietà.

E' delicata e poco calorica , la zucca si accosta facilmente a tanti ingredienti ed è adatta per numerose preparazioni: zuppe, ravioli, torte salate, creme, budini, dessert. Si può arrostire, grigliare,lessare, friggere, cuocere al vapore.

Sono buoni anche i fiori fritti , i semi tostati, e la buccia marinata.

Oggi vi do la ricetta della vellutata di zucca

Per 4 persone

1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 gambo di sedano
500 gr. di zucca
1 patata
brodo vegetale
10 castagne
olio extra vergine, sale
parmigiano grattugiato


Bollite le castagne (questo non è periodo di castagne, quindi ho comperato le castagne secche e le ho fatte bollire)

Fate rosolare 1 cipolla, 1 spicchio di aglio e il sedano in olio extra vergine. 




Unite la zucca e la patata tagliate a pezzetti e fate bollire con mezzo litro di brodo vegetale.



Cuocete per 30 minuti, aggiungete le castagne  e tenete sul fuoco ancora per qualche minuto.

Frullate il tutto e fate addensare sul fuoco

Salate, decorate con pezzetti di castagna, e una spolverata di parmigiano e servite calda


Vi posso assicurare che è veramente una bontà