Pagine

sabato 19 maggio 2012

CONSIGLI PER LA SPESA E VARIE

Fare la spesa per me è stato sempre un problema perchè parto con un'idea ,con quella benedetta lista che preparo con tanta attenzione e sistematicamente o la perdo o la dimentico , cosi  torno a casa carica di buste ,  compro le mille cose e magari dopo avere speso una cifra ragguardevole arriva la cena e non so che cosa cucinare e allora ho cercato di darmi delle regole che vi voglio riproporre.Vediamo se siete d'accordo
1)La cosa essenziale è la lista, controllare le cose che effettivamente mancano e segnarle scrupolosamente, quindi mettere il foglietto magari nel portamonete in modo da non dimenticarlo
2)Non andare al supermercato se serve  una sola cosa, tipo il pane, tornerete a casa sicuramente con un bustone pieno di cose inutili
3)non fare la spesa nella tarda mattinata o verso sera cioè quando si è prossimi al pranzo o alla cena, non so se vi è mai capitato, ma quando si avvicina l'ora di pranzo  cioè quando si è a stomaco  vuoto, vengono le mille voglie, compreresti di tutto anzi compri di tutto,passi  dai formaggi  ai prosciutti, per finire ai biscotti,cioccolatini, cose delle quali potresti fare a meno e sopratutto cose che a stomaco pieno non ti viene proprio in  mente di acquistare .
4)comperare  frutta e  verdure di stagione, questa è una cosa essenziale sia per la salute che per il portafogli,quindi evitare di mangiare uva a natale ,melenzane a gennaio o cocomero a febbraio, il prezzo è elevatissimo, la qualità sicuramente scadente
5)Sfruttare il fruttivendolo sotto casa o i mercatini rionali per comperare frutta e verdura, in alcuni casi si trova il contadino che vende le cose del suo orto che sono sicuramente più genuine
6)evitare di riempire la dispensa acquistando tutte le cose che i supermercati ti propongono in sconto,io ho un amco che ha riempito l'intera mansarda con tutta la roba acquistata in sconto talmente tanta che potrebbe aprire un negozio però poi esce pazzo a seguire le varie scadenze dei prodotti e molte volte parecchie cose finiscono nella spazzatura.
5)acquistare i detersivi in quei negozi specializzati,tipo acqua e sapone, preferendo i detersivi sfusi, si spende
di meno e si evita di consumare plastica
6)acquistare  carne o  pesce  nei negozi di vostra fiducia ,sono più sicuri, anche se si dice che i superpercati sono più controllati io non mi fido lo stesso..
7)non acquistare i cibi cotti, i sughi pronti, tutte le scatolette che contengono di tutto, costano un sacco di soldi e sono pieni di conservanti
8) abituare i ragazzi a mangiare genuino ritornare alle abitudini dei nostri nonni, una bella  torta fatta in casa una  fetta di pane olio e pomodoro,  se non l'avete mai provata non sapete che vi siete persi ,al posto di brioscine , patatine e tutte quelle cose che fanno solo ingrassare.
Spero di avervi dato qualche utile consiglio, voi sicuramente  avrete  altri suggerimenti da offrire ,volete provare a darmeli?