Pagine

giovedì 10 maggio 2012

MAMMA

Per la festa della mamma non poteva mancare il mio pensiero alla mia mamma che purtroppo non c'è piu. Non parlo volentieri di mia mamma anche perchè ogni volta che ne parlo o che penso a lei e, mi capita molto spesso, mi assale una profonda tristezza.Non so se mia mamma sapesse quanto ero legata a lei e quanto mi manca oggi.Non le ho mai saputo  manifestare il mio affetto, io, non sono per niente  espansiva ,non riesco a esprimere...le mie emozioni  i miei sentimenti ,per questo sono sempre stata considerata come una donna dura ma in effetti non è cosi, ho solo un carattere di m...
Mamma era una persona solare, meravigliosa, una donna sempre allegra, sorridente, dedita alla famiglia e al bene degli altri.E' stata per anni presidente di varie associazioni benefiche, Croce Rossa,Unitalsi, Foster Parents, era qualcosa che faceva col cuore ,ci metteva tutta se stessa , non lo faceva per apparire ma lo sentiva profondamente e tutti quelli che l'hanno conosciuta possono testimoniare la sua grande passione.
Un rammarico ce l'ho , non aver potuto considerare mia mamma anche un'amica e quindi potermi confidare con lei ,potere condividere con lei tutti i miei pensieri,le mie emozioni.
Questo vuole essere un inno ,un ringraziamento, a Lei per tutto quello che ha fatto per me e per quello che ha saputo trasmettermi.
Tutto quello che non sono riuscita a dirle quando era con me riesco adesso a trasmetterlo attraverso  il blog e questo mi   è veramente di  grande  aiuto .

"Ogni sera alle undici in punto ,in qualsiasi luogo ti trovi,
uscirò all'aperto e nel Cielo cercherò Sirio,tu farai altrettanto e cosi i
nostri pensieri anche se saremo lontanissimi anche se non ci saremo
visti da tempo e ignoreremo tutto l'uno dell'altra,
si troveranno l'assu e staranno vicini"
S.T.