Pagine

domenica 8 dicembre 2013

POLPETTE DI RICOTTA

Ieri avevo comperato una vaschetta di ricotta , ne è rimasta un poco per oggi e ho deciso di fare le polpette.

E' un piatto che mi fa impazzire perché amo la ricotta, tutti i formaggi in generale, e poi è un piatto che preparava mia madre, quindi mi ricorda la mia casa, i profumi della mia cucina, è come rivedere mia madre ai fornelli.

E' molto semplice realizzare questa pietanza che è veramente appetitosa, è una golosità.

Che cosa serve per realizzarlo?

Ricotta
parmigiano
pangrattato
1 uovo
pepe nero
sale
latte


Ho  versato la ricotta , circa 200 gr., in una ciotola, ho aggiunto 1 uovo , formaggio parmigiano a gogo, 3 cucchiai abbondanti ( i produttori di parmigiano dovrebbero farmi un regalo ogni fine anno, perché io contribuisco molto attivamente al consumo di questa meraviglia), 1 cucchiaio di pangrattato, un pizzico di pepe nero e altrettanto di sale.


Ho impastato bene in modo da fare amalgamare tutti gli ingredienti e ho fatto delle piccole polpette

 
che ho messo in una pentola con del latte (il latte non deve coprire le polpette)
 
 
ho messo la pentola sul fuoco e le ho fatte cuocere per 20 minuti cioè fino a quando il latte si è asciugato,
 
 
 
prima di servirle le ho messe per qualche minuto in forno sotto il grill per fare la crosticina
ed ecco le mie polpette