Pagine

domenica 22 dicembre 2013

SPEZZATINO DI MAIALE

Questo è un piatto che ho imparato a cucinare nel mio paese di adozione, è un piatto della tradizione Catanzarese, non è difficile cucinarlo ma ha bisogno di attenzione perché bisogna cuocere la carne senza aggiungere acqua.

Io vi propongo la mia ricetta che non so se sia l'originale, ve la indico cosi come la preparo io , i Catanzaresi che sono molto attenti e gelosi delle loro tradizioni non se l'abbiano a male.

Per questo piatto serve:

1 Kg di carne di  coscia di maiale tagliata molto sottile a cui vanno aggiunti 300 gr. di pancetta
bacche di ginepro
foglie di alloro
origano
peperoncino
concentrato di pomodoro
cipolla
sale
olio extra vergine
vino bianco
 
 
 
In una pentola larga   faccio imbiondire la cipolla con un po di olio extravergine di oliva, quindi aggiungo  la carne e la faccio rosolare lentamente, girandola ogni tanto con un mestolo di legno.



Quando la carne è ben rosolata la sfumo con il vino bianco e faccio evaporare,  metto le foglie di alloro, un po di origano, il sale, le bacche di ginepro il peperoncino e faccio insaporire per qualche minuto, quindi aggiungo il concentrato di pomodoro, per 1 Kg di carne basta un barattolino, io utilizzo il doppio concentrato della Nutti sono 140 gr.

Per fare scendere tutto il concentrato potete aggiungere una mezza tazzina di acqua ma la carne va cucinata senza aggiungere ulteriore acqua.

Dopo circa tre quarti d'ora il risultato è questo

 
Il sapore è ottimo, è ideale per le persone a cui piaun po piccantello è