Pagine

lunedì 10 febbraio 2014

LA MIA CROSTATA MULTI GUSTI

Ieri ho preparato una cenetta per i miei amici e ho servito per dessert la crostata multi gusti.

Voi direte che cos'è? Ho utilizzato le mie marmellate  per farle provare ai miei ospiti. Ho preparato questa crostata a spicchi utilizzando la marmellata di mandarini, di arance,  mele, kiwi, di limone e la marmellata di agrumi.


Io preparo le marmellate che poi vi mostrerò in un altro post utilizzando tutti prodotti di stagione  assolutamente naturali senza concimi, per questo mi servo  dell' Azienda Agricola Cecè, che potete consultare visionando il sito  http://www.equosud.it/.

Questa è un'azienda fantastica che dispone di ottimi prodotti assolutamente genuini, si trova di tutto ,dalle uova, agli ortaggi, il polletto ruspante, i bellissimi agrumi di Calabria, l'olio extra vergine di oliva, le mandorle.

In un periodo cosi difficile, in cui non si parla d'altro che di inquinamento , di contraffazione, riuscire a trovare dei prodotti naturali è veramente un traguardo ed è una sicurezza per la nostra salute minacciata da tanti, troppi fattori esterni.

Gli ingredienti per realizzare questa crostata sono:

350 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di burro
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito sciolta in un po di latte
4 uova di cui 1 intero e 3 tuorli
3 noci tritate


Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

In un recipiente lavorate a mano  lo zucchero con le uova, aggiungete la farina ,un pizzico di sale e la bustina di lievito sciolta nel latte.

Stendete il composto su una teglia antiaderente, 




tralasciando una piccola parte , spalmate sopra la marmellata






lavorate la parte che avete messo da parte aiutandovi con un po di farina e stendete sulla crostata le striscioline per guarnire il dolce.

(come vedete la marmellata ha un colore diverso a seconda del gusto)




Negli spazi mettete le noci tritate e infornato a 180° per 30 minuti.

Ai miei ospiti è piaciuta moltissimo, è stata una buona idea e mi è servito per fare pubblicità alle mie fantastiche marmellate.